A Sua immagine: oggi puntata sul “coraggio della vita”. Domani speciale sui martiri cristiani

Da bullo a rapinatore: oggi, Daniel, è un educatore e aiuta i ragazzi che “sbandano” a cambiare vita; a ricominciare. Lorena Bianchetti incontra in studio A Sua immagine, in onda oggi dalle 16.05, su Rai Uno, il giovane cresciuto nel quartiere Quarto Oggiaro di Milano.
La sua storia si snoda tra le liti in famiglia, i cortili delle case popolari e il calcio che alimenta aspettative esagerate nel padre che punta nel riscatto sociale attraverso il successo del figlio. Un goal mancato fa naufragare i progetti e segna lo spartiacque. Daniel, il rispetto, a quel punto, lo cerca affermandosi prima come bullo e poi iniziando a fare rapine. Viene arrestato e finisce in carcere. Sarà l’incontro con degli adulti credibili a fargli cambiare prospettiva. Tra questi don Claudio Burgio, cappellano del carcere San Vittore, intervistato da Paolo Balduzzi.
A seguire “Le ragioni della speranza”. Tra gol, record e un’inarrestabile pioggia di medaglie ed emozioni, il 2021 è stato un anno memorabile per lo sport italiano. “Il Valore della Vittoria” è il nuovo ciclo de Le Ragioni della Speranza – seconda parte del programma, condotta da mons. Dario Edoardo Viganò. Il ciclo è dedicato ad alcuni dei nostri atleti che hanno reso grande l’Italia. La prima grande ospite sportiva sarà Valentina Rodini vincitrice insieme a Federica Cesarini della medaglia d’oro alle olimpiadi di Tokyo 2020 – record mondiale e prima medaglia di sempre nel canottaggio femminile doppio pesi leggeri. Racconterà l’emozione di vincere la più importante manifestazione sportiva al mondo, i valori, il sostegno della famiglia ma anche il profondo rapporto di amicizia con Federica che è il vero segreto per vincere in coppia.
Domani, dalle 10.30, si parlerà di cristiani perseguitati e di martiri. Tra le storie raccontate, quella di Nadia De Munari una missionaria laica italiana uccisa nell’aprile di un anno fa in Perù, quella di padre Christian Carlassarre, che appena nominato vescovo in Sud Sudan è stato gambizzato e quella di padre Hanna Jallouf Knaye, in Siria, che sperimenta con la comunità cristiana una profonda discriminazione. In studio, Padre Giuseppe Buffon, decano della Facoltà di Teologia della Pontificia Università Antonianum, padre Francesco Patton, Custode di Terra Santa, e il giornalista Nello Scavo, illustreranno lo stato della persecuzione dei cristiani nel mondo, offrendo una lettura del significato della testimonianza e il legame con la storia del cristianesimo. Alle 10.55, dopo il notiziario di “A Sua Immagine” con Paolo Balduzzi, la linea passerà alla Messa, sempre in diretta su Rai Uno: la celebrazione eucaristica verrà trasmessa dalla Chiesa di Sant’Andrea Apostolo in Arienzo (Caserta). Alle 12, l’Angelus recitato da Papa Francesco da Piazza San Pietro.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy