Diocesi: Cerignola, sabato 16 gennaio un incontro sul messaggio di Papa Francesco per la 54ª Giornata mondiale della pace

Anche se le disposizioni per fronteggiare la diffusione del virus, quest’anno, non permettono lo svolgimento della tradizionale Marcia per la Pace, fissata come da consuetudine nel terzo sabato di gennaio, non mancherà nella diocesi di Cerignola-Ascoli Satriano, nel pieno rispetto delle norme anti Covid, una serata di preghiera e di riflessione dedicata al bene comune.
Si terrà sabato, 16 gennaio, con inizio alle ore 20, nella basilica cattedrale di San Pietro Apostolo a Cerignola, l’incontro sul tema “La cultura della cura come percorso di pace”, durante il quale saranno approfondite alcune delle tematiche offerte da Papa Francesco nel Messaggio per la 54ª Giornata mondiale della pace.
La preghiera, guidata dal vescovo Luigi Renna, anticiperà la testimonianza di don Raffaele Sarno, direttore della Caritas diocesana di Trani-Barletta-Bisceglie-Nazareth e cappellano del carcere di Trani. In un momento segnato dalla diffusione della pandemia, l’incontro – organizzato dalla diocesi di Cerignola-Ascoli Satriano, dall’Ufficio diocesano per la pastorale sociale, dalla Caritas diocesana, dall’Azione cattolica diocesana, dal Servizio diocesano per la pastorale giovanile, dal Fondazione Migrantes e dalla Consulta diocesana delle aggregazioni laicali – costituirà una preziosa occasione per fare propri alcuni degli indirizzi offerti dal più recente magistero pontificio sul tema del bene comune.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy