Coronavirus Covid-19: Savona-Noli, la diocesi dona monitor multiparametrico e 90 paia di zoccoli sanitari all’ospedale San Paolo

Fra Giuseppe Maffeis, direttore della Pastorale della salute della diocesi di Savona-Noli, ha consegnato, nei giorni scorsi, all’ospedale San Paolo di Savona quanto è stato acquistato con le donazioni della diocesi a cui si sono aggiunte quelle d i numerosi fedeli per far fronte all’emergenza Coronavirus. “Abbiamo acquistato un monitor multiparametrico e 90 paia di zoccoli sanitari che saranno utilizzati da chi lavora nel reparto di terapia intensiva e rianimazione”, afferma il religioso. “Altri due monitor sono stati acquistati da Asl 2 grazie al versamento effettuato sempre dalla diocesi circa un mese e mezzo fa”, aggiunge.
“Vorrei, che questo piccolo e semplice segno consentisse, quando l’emergenza sarà finita, a tutti gli operatori sanitari del reparto, anche a quanti si sono resi disponibili per questa emergenza, di ricordare questi giorni così difficili con gratitudine: non solo i lutti e le storie di grande dolore, ma anche i volti incontrati e le fatiche portate insieme – ha scritto il vescovo di Savona-Noli, mons. Calogero Marino  in una lettera -; sono felice di ringraziarvi di cuore a nome della diocesi e dei tanti che mi hanno parlato di voi con ammirazione!”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo

Informativa sulla Privacy