Coronavirus Covid-19: Altamura, la diocesi invita a continuare a benedire salme al cimitero fino a sanificazione chiese

Alla luce degli ulteriori sviluppi riguardanti i funerali, come dalla brevi note diramate dalla Segreteria generale della Cei, l’arcidiocesi di Altamura-Gravina-Acquaviva delle Fonti, in un comunicato diffuso ieri sera, “per quanto attiene alle celebrazioni delle esequie precisa che, finché le nostre chiese non saranno adeguatamente sanificate e dotate di opportuni dispositivi detergenti ad azione antisettica (dispositivi, questi, che saranno forniti quanto prima dalla diocesi), si continui a benedire la salma direttamente al cimitero, con le preghiere rituali dell’Ultima raccomandazione e commiato”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo

Informativa sulla Privacy