Diocesi: Vicenza, sabato al via la Settimana preghiera unità cristiani con incontro con la comunità serbo-ortodossa. Il 25 chiusura con veglia ecumenica

La diocesi di Vicenza celebra la Settimana di preghiera per l’unità dei cristiani, che si celebra dal 18 al 25 gennaio. Il tema, sviluppato per questa edizione della Settimana dalle chiese cristiane di Malta e Gozo, richiama all’ospitalità reciproca e alla sfida educativa delle migrazioni: “Ci trattarono con gentilezza”. Il tema di quest’anno è ispirato al brano biblico relativo al naufragio dell’apostolo Paolo a Malta (Atti 27,18 – 28,10). Una storia di divina provvidenza e al tempo stesso di umana accoglienza.
Nella diocesi di Vicenza sarà l’incontro di preghiera con la comunità serbo-ortodossa nella chiesa di S. Giovanni Battista al Villaggio Giardino di Arzignano ad aprire sabato 18 gennaio alle 20.30 la Settimana di preghiera per l’unità dei cristiani. Tra i diversi appuntamenti in calendario il 20 gennaio nella chiesa di San Giovanni Bosco di San Bonifacio l’incontro di preghiera per la comunità rumeno-ortodossa. Il 22 gennaio due appuntamenti: alle 18 incontro ecumenico di preghiera nella chiesa evangelica-metodista in via S. Faustino a Vicenza e alle 20.30 incontro di preghiera con i pentecostali nella chiesa del Villaggio del Sole a Vicenza.
La Settimana si concluderà con la veglia di preghiera ecumenica nella basilica dei SS. Felice e Fortunato a Vicenza sabato 25 gennaio alle 20.30 con il vescovo Beniamino Pizziol e i rappresentanti delle varie confessioni.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo

Informativa sulla Privacy