Argentina: la colletta nazionale “Más por Menos” compie 50 anni. E torna oggi e domani

La colletta nazionale “Más por Menos” (di più per chi ha di meno), promossa dalla Chiesa argentina (Cea), compie cinquant’anni. L’iniziativa si terrà oggi e domani in tutto il Paese, in un momento di grave difficoltà economica. Proprio una settimana fa la Pastorale sociale e la Caritas hanno chiesto che il Governo decreti l’emergenza alimentare, mostrando preoccupazione soprattutto per le condizioni dell’infanzia. Il presidente della Commissione episcopale per l’aiuto alle regioni più bisognose, mons. Pedro María Olmedo Rivero, vescovo prelato di Humahuaca, ha auspicato – come riporta l’agenzia Aica – che proprio in tempi di crisi o difficoltà economiche come l’attuale, “la solidarietà si risveglia maggiormente”. L’iniziativa è andata crescendo negli ultimi dieci anni: si è passati da una raccolta di 9.134.014 pesos nel 2009 a 50.227.798 nel 2018, con un aumento costante di anno in anno. Parecchie migliaia i progetti avviati, soprattutto nel restauro di strutture e nell’assistenza e promozione umana.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia

Informativa sulla Privacy