Unitalsi: Lourdes, ‪dal 18 settembre il via al pellegrinaggio nazionale

Partiranno ‪il 18 settembre da Roma i soci pellegrini della sezione Romana-Laziale dell’Unitalsi, l’Unione nazionale italiana trasporto ammalati a Lourdes e santuari internazionali. La destinazione è il pellegrinaggio nazionale dell’associazione a Lourdes, che si concluderà ‪il 24 settembre. A partecipare saranno circa 450 persone che raggiungeranno il santuario francese in treno e in aereo. Come lo scorso anno, anche quest’anno il pellegrinaggio nazionale dell’Unitalsi si dividerà in due date: alcune sezioni partiranno ‪il 18 settembre, altre il 23. La sezione Romana-Laziale prenderà parte al primo pellegrinaggio, con 7 sacerdoti guidati da don Gianni Toni, responsabile delle celebrazioni e dell’animazione di tutto il pellegrinaggio nazionale. Saranno la preghiera e la gioia ad accompagnare i pellegrini a Lourdes, ricordando il tema pastorale del 2019 del santuario di Lourdes: “Beati i poveri”. Nel corso del programma, due momenti molto importanti saranno la visita dei pellegrini al Salus Infirmorum, la struttura di accoglienza gestita dall’Unitalsi, e il percorso lungo i passi di Bernardette al quale parteciperanno anche le persone ammalate e disabili. “La figura di Bernadette – dichiara Preziosa Terrinoni, presidente dell’Unitalsi Romana-Laziale – è sempre un richiamo molto forte per le persone che vogliono venire con noi in pellegrinaggio. Quest’anno parteciperanno per la prima volta tanti giovani e speriamo di riuscire ad attirarne sempre di più. Il pellegrinaggio nazionale è sempre molto atteso dai nostri soci che vivranno questi giorni di servizio e solidarietà guidati dalla luce della Madonna”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa