Diocesi: mons. Sorrentino (Assisi), “riscopriamo il Vangelo come vera risposta alle questioni fondamentali dell’esistenza”

“Vogliamo riproporre il Vangelo come vera risposta alle questioni fondamentali dell’esistenza e aiuto anche ad affrontare le problematiche sociali ed economiche del nostro tempo”. È il messaggio che il vescovo di Assisi–Nocera Umbra–Gualdo Tadino, mons. Domenico Sorrentino, manda a tutta la comunità in vista della due giorni del 14 e 15 settembre, caratterizzata dall’assemblea diocesana e dalla consegna del piano pastorale. “Il nostro sinodo diocesano si è indirizzato alla visione del rinnovamento ecclesiale, indicata da Papa Francesco, all’insegna della gioia del Vangelo. A questo proposito le Chiese umbre si stanno preparando a un’assemblea regionale che ha proprio questo tema. Siamo lieti di poter iniziare questo nuovo anno pastorale, il terzo anno della preghiera, con la presenza di mons. Renato Boccardo, presidente della Ceu, per metterci in sintonia con le Chiese umbre e in un nuovo slancio di evangelizzazione che faccia sentire a tutti la bellezza e l’attualità del messaggio cristiano nel nostro tempo di crisi. Un tempo che passa sicuramente per le problematiche economiche”.
Mons. Sorrentino evidenzia: “Anche la nostra terra non manca di difficoltà sul piano dell’economia e dell’occupazione, soprattutto nella zona di Nocera dove si sta svolgendo la visita pastorale. Il nostro impegno è anche quello della solidarietà, ma il livello più grande della crisi è quello dei valori e della famiglia. Mi aspetto un’attenzione speciale a questo appuntamento, di riflessione e celebrazione che avrà anche un momento molto bello, domenica 15, quando nella messa per la consegna del piano pastorale sarà ordinato un sacerdote diocesano”.
Il programma prevede l’apertura dell’assemblea sabato 14 alle ore 9,15 alla Domus Pacis di Santa Maria degli Angeli con l’ora media. Si prosegue con l’intervento di mons. Boccardo a cui seguirà una tavola rotonda dal titolo: “Il senso della preghiera” che vedrà la partecipazione di una coppia, di un laico e di un religioso o religiosa. Dopo il dibattito prenderà la parola il vescovo Sorrentino per tirare le fila dell’argomento affrontato nel corso della mattinata, ma soprattutto per anticipare le linee guida dell’anno pastorale il cui piano sarà consegnato appunto domenica 15 settembre alle ore 17 nella cattedrale di San Rufino. Durante la messa ci sarà, come annunciato dal vescovo, anche l’ordinazione presbiterale di don Simone Petrosino, giovane della diocesi originario di Sigillo.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa