Acli: Bergamo, p. Zanotelli inaugura due sezioni di “Molte fedi” su giustizia e migranti

Padre Alex Zanotelli inaugura due sezioni di “Molte fedi sotto lo stesso cielo”. Lunedì 9 settembre, il missionario comboniano sarà ospite della rassegna promossa dalle Acli provinciali di Bergamo in un doppio appuntamento. Alle 18, nell’abbazia di Sant’Egidio a Fontanella di Sotto il Monte, prendono il via le “Meditatio”, la sezione più spirituale di Molte fedi, che quest’anno si concentra sulla “profezia” di alcune parole chiave. A padre Zanotelli il compito di riflettere sulla giustizia. In serata, invece, alle 20.45, nella chiesa del Patronato San Vincenzo, il missionario sarà accompagnato da Moni Ovadia per l’avvio della sezione “Luoghi e segni dei tempi”. Saranno le migrazioni il tema della serata. Durante la serata i due ospiti si interrogheranno sul fatto che possano essere anche segno di una nuova primavera. Il cartellone di “Molte fedi” si compone anche di dieci percorsi nei territori della provincia. Lunedì 9 settembre parte il primo, dedicato al tema dei diritti umani, a Romano di Lombardia. Alle 20.45, alla sala della comunità don Giuseppe Rivellini, Michele Zanzucchi, docente universitario, già direttore di Città Nuova e Amu-Azione Mondo Unito, presenterà la questione siriana e la violazione dei diritti civili nel Paese.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa