Nuovo governo: Griffini (Aibi), “auguri al ministro Bonetti. Attenzione all’adozione internazionale, per troppi anni ‘orfana da accogliere'”

Auguri di buon lavoro a Elena Bonetti, nuovo ministro della Famiglia, arrivano dalle famiglie di Aibi–Amici dei Bambini. “Facciamo i nostri complimenti e un sincerio augurio di buon lavoro al neo ministro Bonetti – ha detto il presidente dell’associazione, Marco Griffini –. Un augurio che esprimiamo anche a nome delle tante famiglie di Aibi, anche perché di lavoro da fare ne avrà moltissimo. A partire da quell’adozione internazionale che è stata per troppi anni l’’orfana da accogliere’ della politica italiana. Per rilanciarla, lo abbiamo ribadito più volte, urge anche un pieno riavvio del suo motore, la Cai-Commissione adozioni internazionali, trascurata per troppo tempo. Auspichiamo pertanto che, a differenza di quanto avvenuto con il precedente esecutivo, il presidente Conte voglia delegare, come era consuetudine una volta, la presidenza della Commissione al ministro della Famiglia. Il premier, con tutti gli impegni a suo carico, non ha infatti potuto in quest’ultimo anno prendersi cura di una Cai che avrebbe necessitato invece di attenzioni particolari”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia

Informativa sulla Privacy