Diocesi: Milano, arcivescovo Delpini inaugura l’anno pastorale. “La situazione è occasione”

L’arcivescovo di Milano, mons. Mario Delpini, aprirà il nuovo anno pastorale presiedendo sabato 7 settembre, alle 9.30, in duomo, la messa pontificale nella festa patronale della cattedrale, dedicata a Santa Maria Nascente. All’omelia, durante la celebrazione di sabato 7 (anticipata rispetto alla data liturgica dell’8 settembre che coincide con la domenica) l’arcivescovo proporrà alcuni passaggi della proposta pastorale “La situazione è occasione – Per il progresso e la gioia della vostra fede”. L’arcivescovo, chiarisce una nota della curia, “riproporrà poi la sua riflessione, in serata, nella basilica di San Nicolò a Lecco, introdotta da una lettura teatrale della Lettera ai Filippesi che fa da sfondo alla proposta pastorale di quest’anno. Si tratta propriamente di un breve testo che l’apostolo Paolo scrive dal carcere ai cristiani della città greca di Filippi. La ‘situazione’ che Paolo si trova a vivere in carcere diventa così ‘occasione’ per un rinnovato annuncio del Vangelo”. L’arcivescovo Delpini “invita la diocesi ambrosiana a valutare ogni situazione – anche le più complesse e difficili – come occasione per ‘annunciare il Vangelo e dare ragioni della speranza, con dolcezza e rispetto’”.
Alle ore 9.30 la messa nel duomo di Milano con la celebrazione dei Riti di ammissione dei candidati al presbiterio e al diaconato permanete sarà trasmessa in diretta su Chiesa Tv canale 195 del digitale terrestre, Radio Mater e www.chiesadimilano.it. Alle ore 20.30 dalla basilica di San Nicolò di Lecco sarà trasmesso sul sito www.chiesadimilano.it in streaming audio l’incontro dell’arcivescovo coi fedeli con la lettura dell’attore di teatro Matteo Bonanni delle Lettera dei Filippesi e il commento musicale del maestro Luca Cesana.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia