Diocesi: Campobasso-Bojano, domenica il “Festival del pane” all’abbazia di S. Maria in Faifoli

Un “Festival del pane” per celebrare la Giornata diocesana del turismo e del creato. L’iniziativa – promossa dall’Ufficio diocesano per la pastorale del turismo, del lavoro, scuola Toniolo e Caritas dell’arcidiocesi di Campobasso-Bojano – si terrà domenica 8 settembre, a partire dalle 16.30, presso l’abbazia di S. Maria in Faifoli. Ricco il programma della Giornata, che propone riflessioni, dialogo, presentazione di progetti europei incentrati sui temi della biodiversità, green economy, temi ambientali, mondo rurale e paesaggistico. La riflessione conclusiva sarà affidata all’arcivescovo di Campobasso-Bojano, mons. GianCarlo Bregantini. “Il tema di quest’anno rende ancor più significativa l’unione con la Giornata del creato dal titolo ‘Il turismo e il lavoro, un futuro migliore per tutti’. Un tema – afferma il vescovo Bregantini – che richiama l’iniziativa sul futuro del lavoro, voluta dall’Organizzazione internazionale del lavoro che quest’anno celebra il suo centenario. Al centro della celebrazione abbiamo posto la figura di Maria. Da qui il titolo ‘Fare il Pane con Maria di Nazaret’. Dando in questo modo continuità al nostro messaggio rivolto alla politica, desideriamo recuperare l’arte del pane nei nostri borghi. L’arte del pane è frutto della tutela, della custodia e della valorizzazione delle biodiversità”. L’appuntamento di domenica prossima è inserito nel cartellone di iniziative “Notti celesti in terre Celestiniane” ed è rivolto a tutti coloro che hanno voglia e piacere di trascorrere un pomeriggio nella natura, tra condivisione, conoscenza, riflessione e dialogo.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia