Custodia del Creato: al via domani a Cefalù il Forum dell’informazione cattolica di Greenaccord. Mons. Marciante, “in diocesi un ricco patrimonio da tutelare con la prevenzione”

“Quante sono le tue opere, Signore! Le hai fatte tutte con saggezza; la terra è piena delle tue creature”. “Il Salmo 104 contempla la grande varietà di creature voluta dal Creatore. Tale biodiversità è però oggi minacciata e gli stessi ecosistemi sono a rischio. Per ristabilire l’alleanza dell’uomo con la terra occorre una conversione ecologica e confidare sui giovani e sulla loro sensibilità per la cura della casa comune. Tale cura deve generare impegno, passione ma anche opportunità di lavoro”. Lo sottolinea una nota di Greenaccord in occasione del XIV Forum dell’informazione cattolica per la custodia del Creato, promosso a Cefalù da domani a domenica. Proprio “ambiente, giovani e lavoro” saranno il filo conduttore dell’appuntamento.
A fare gli onori di casa il vescovo di Cefalù, mons. Giuseppe Marciante, che, annunciando l’iniziativa, ha sottolineato come: “I vescovi italiani hanno scelto di concentrare la riflessione di quest’anno sul tema della biodiversità, motivo per cui ho chiesto, nella fase preparatoria della Giornata, che esso fosse arricchito da un ulteriore approfondimento sugli aspetti che lo legano alle prospettive lavorative, soprattutto per i nostri giovani”. Toccando poi le problematiche del territorio diocesano ha aggiunto: “Quello della nostra diocesi è un ricco patrimonio che va custodito: per questo rivolgo un appello alla politica, affinché metta in campo ogni azione preventiva superando tutti gli ostacoli che si possono presentare. Ritengo infatti che nella nostra diocesi siano due le emergenze da fronteggiare: prevenire gli incendi boschivi, che hanno anche un’inevitabile ripercussione sui pascoli bradi degli allevamenti, e custodire le specie a rischio, in modo particolare l’abies nebrodensis, conifera endemica della Sicilia da circa 9.000 anni, del quale restano appena una trentina di esemplari”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia

Informativa sulla Privacy