Papa Francesco: inaugura la scultura “Angels Unwares” che raffigura migranti di varie culture e diversi periodi storici

(Foto Vatican Media/SIR)

Dopo la recita dell’Angelus, Papa Francesco ha inaugurato ieri una scultura intitolata “Angels Unwares”, Angeli Inconsapevoli, realizzata dall’artista canadese Timothy Schmalz, grazie al suggerimento di padre Michael Czerny sottosegretario della Sezione Migranti e Rifugiati del Dicastero per il Servizio dello Sviluppo Umano Integrale, che verrà creato cardinale nel Concistoro del 5 ottobre prossimo. “Tale scultura, in bronzo e argilla, raffigura un gruppo di migranti di varie culture e diversi periodi storici. Ho voluto questa opera artistica qui in Piazza San Pietro, affinché ricordi a tutti la sfida evangelica dell’accoglienza”, ha spiegato il Santo Padre.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Europa