Giuristi cattolici: Damiano Nocilla è il nuovo presidente centrale

Il professor Damiano Nocilla è stato nominato quest’oggi presidente centrale dell’Unione giuristi cattolici italiani. Succede al presidente emerito Francesco D’Agostino. L’elezione è avvenuta nel corso del Consiglio centrale che in mattinata ha proceduto alla sua costituzione. Eletti anche i due vicepresidenti nelle persone degli avvocati Mattia Ferrero e Vincenzo Bassi e il tesoriere, l’avvocato Matteo Pasqualato.
Nel corso della riunione sono state pronunciate parole di saluto dal presidente uscente Francesco D’Agostino ed è stata esposta una linea di impegno programmatico condivisa da tutto il Consiglio centrale. Al termine, il Consiglio ha inviato a Papa Francesco il seguente telegramma: “Il nuovo Consiglio centrale dell’Unione giuristi cattolici italiani, insediatosi per la propria costituzione, eleva il proprio pensiero filiale e devoto alla Santità Vostra, esprimendo la propria gratitudine per il Suo Magistero, che orienta anche in ambito giuridico il pensiero e l’azione dei cattolici. Coglie l’occasione per invocare la Sua Paterna Benedizione Apostolica, assicurando alla Santità Vostra le proprie costanti preghiere per la Divina Assistenza nel ministero petrino”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia