Santa Sede-Cina: padre Lombardi, “l’Accordo nasce dalla fede dei cattolici cinesi e dal loro legame spirituale con il Papa”

“È un punto di partenza di un cammino che si spera di poter fare”. A dirlo è stato padre Federico Lombardi a proposito dell’Accordo provvisorio fra la Santa Sede e la Repubblica Popolare Cinese, in occasione della presentazione del libro ad esso dedicato, in corso stasera a Roma e organizzato da Comunità di Sant’Egidio e Università Urbaniana, editore dell’opera. “Il libro rappresenta la cosa migliore che sia uscita finora riguardo all’accordo – ha commentato -. Non è improvvisato perché i curatori lavorano al tema da molti anni. Non ci sono solo voci italiane ma anche cinesi che permettono uno sguardo più ampio sulla problematica”. “L’Accordo nasce dalla fedeltà dei cattolici cinesi lungo i decenni. Se non fossero stati così spiritualmente legati al Papa li avremmo salutati da molto tempo. Se noi oggi possiamo parlare con gioia di una reciproca condivisione della universalità della Chiesa lo dobbiamo alla fede dei cattolici cinesi. Su questa base i governanti capiscono che c’è una unione profonda che non si disfa facilmente”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa

Informativa sulla Privacy