This content is available in English

Principato di Monaco: Fourgon (diocesi), “nuovo programma pastorale vuole parlare a tutti”

Un programma con oltre cento appuntamenti è stato preparato e presentato dalla diocesi di Monaco (Principato di Monaco) per l’anno 2019/2020, fatto di conferenze, workshop, dibattiti, gruppi di incontri, momenti di preghiera, pellegrinaggi, ritiri, spettacoli, mostre, cineforum e corsi di formazione. È un programma pensato per “parlare a tutti. L’obiettivo è aprire le nostre porte al maggior numero di credenti e non, ma anche di coloro che vogliono imparare, comprendere o discutere”, ha spiegato Ferxel Fourgon, responsabile della comunicazione. I diversi uffici diocesani si sono impegnati a elaborare “un’offerta varia e attraente”. Tra gli eventi clou, Fourgon ha citato la celebrazione ecumenica sotto il tendone Fontvieille durante il Festival del Circo a gennaio; dibattiti con relatori di alto livello su alimentazione e “battaglie” attorno ai cibi o anche la morte. La maggior parte degli incontri si svolgerà nell’Agora, la nuova casa diocesana, nel cuore del Principato, inaugurata nel novembre 2018. Una parte consistente del programma guarda anche ai giovani e, tra gli eventi speciali dei prossimi mesi, le “messe animate con canzoni pop-rock”, gli “Happy Hour con Dio”, i fine settimana di “Studia e prega”. “Con la fede, dieci volte, o senza fede” – “une foi, dix fois, sans foi”, il gioco di parole in francese, che dà il titolo all’anno pastorale – ce n’è “per tutti i gusti”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa

Informativa sulla Privacy