Cambiamenti climatici: allarme crollo ghiacciaio Monte Bianco. Costa (min. Ambiente), “azioni urgenti e necessarie per scongiurare eventi estremi”

“Secondo il nuovo rapporto dell’Ipcc, il comitato scientifico sul clima dell’Onu, i cambiamenti climatici continueranno a causare, tra le altre e devastanti conseguenze, anche quella dello scioglimento dei ghiacciai. Ne abbiamo purtroppo una testimonianza diretta nel nostro Paese, dove è stato diramato un allarme per il ghiacciaio del Monte Bianco, che rischia di collassare”. Lo afferma in una nota il ministro dell’Ambiente, Sergio Costa, sottolineando come l’allerta per il rischio di crolli dal ghiacciaio Planpincieux “testimonia purtroppo, se ancora ce ne fosse bisogno, la necessità e l’urgenza di un’azione forte e coordinata per il clima, per scongiurare il verificarsi di eventi estremi e che rischiano di avere conseguenze drammatiche”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa

Informativa sulla Privacy