Siria: Aiuto alla Chiesa che soffre, lunedì a Roma tre testimoni raccontano la situazione dei cristiani

Talal Mtanis Taalab è un sacerdote di Maaloula. Samer Al-Dahhak, musulmano ismailita che cerca di portare avanti l’eredità di padre Frans van der Lugt, ucciso a Homs nel 2014. Maurice Agob è un docente aleppino di filosofia rapito durante il conflitto. Lunedì prossimo, 30 settembre, porteranno la loro testimonianza durante una conferenza stampa organizzata a Roma da Aiuto alla Chiesa che soffre (Acs). Racconteranno come vivono oggi i cristiani in Siria e quali sono le difficoltà che devono affrontare ogni giorno. Dall’inizio della guerra, nel 2011, Acs ha finanziato in Siria circa 815 progetti per un totale di 36.309.951 euro.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo

Informativa sulla Privacy