Diocesi: Trapani, venerdì la Giornata diocesana per la custodia del creato. Per la prima volta viene celebrata alle Isole Egadi

Venerdì 27 settembre, per la prima volta, le Isole Egadi ospiteranno un evento a carattere diocesano. Come sede della Giornata per la custodia del creato, l’ufficio diocesano per la pastorale sociale ed il lavoro di Trapani, infatti, ha scelto Marettimo e Favignana. In programma un’intera giornata dedicata alla riflessione e alla valorizzazione del prezioso eco-sistema naturale delle Isole Egadi ma anche del patrimonio di persone e comunità che contribuiscono alla salvaguardia di un rapporto felice tra uomo e ambiente. Il primo appuntamento si terrà, a partire dalle 10, sull’isola di Marettimo con la consegna del premio nazionale “Foca monaca” (quest’anno assegnato ad Anna Giordano ed Ignazio Adamo) e la preghiera con il lancio di una corona di fiori per tutte le vittime del mare. Dopo pranzo ci si sposta sull’isola di Favignana dove alle 14.45 sarà il vescovo di Trapani, mons. Pietro Maria Fragnelli, ad introdurre e moderare una tavola rotonda dal titolo “Coltivare la biodiversità e garantire la sostenibilità della vita della flora, della fauna marina, della pesca e della ‘mattanza’. Cosa si sta facendo e si dovrebbe fare?”. La Giornata si concluderà alle 17.15 nella chiesa parrocchiale della Madrice con la messa presieduta dal vescovo di Cefalù Giuseppe Marciante, che sarà presente durante l’intera giornata.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo

Informativa sulla Privacy