Diocesi: Milano, nel duomo concerto dedicato alla cattedrale Notre-Dame di Parigi

Con cinque concerti, in duomo e nella chiesa di San Gottardo in Corte, promossi ed organizzati dalla Veneranda Fabbrica, torna alla sua sesta edizione il Mese della Musica, patrocinato dall’arcidiocesi di Milano. La rassegna si aprirà in duomo, mercoledì 2 ottobre, alle 20.45, con “Una serata per Notre-Dame”, un concerto per rappresentare la vicinanza della cattedrale di Milano a quella parigina dopo l’incendio del 15 aprile scorso. All’iniziativa, promossa in collaborazione con il Consolato Generale di Francia a Milano, sarà presente l’arcivescovo di Milano, mons. Mario Delpini, e mons. Patrick Chauvet, arciprete di Notre-Dame, che rappresenterà per l’occasione anche l’arcivescovo di Parigi, mons. Michel Aupetit. Protagonisti del concerto saranno il maestro Yves Castagnet, organista titolare di Notre-Dame, che si alternerà al grande organo del duomo con l’organista titolare, il maestro Emanuele Carlo Vianelli, e con il secondo organista, il maestro Alessandro La Ciacera. Le sonorità dell’organo si fonderanno con le voci soliste di Notre-Dame Laurence Pouderoux e Thaïs Raï e la cappella musicale del duomo di Milano, diretta da don Claudio Burgio. L’ingresso al concerto è libero fino a esaurimento posti a partire dalle 20. Uno speciale fuori programma, poiché il Mese della Musica di quest’anno rende omaggio a Leonardo da Vinci, a 500 anni della morte del grande genio fiorentino.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori