Ambiente: nasce l’Alleanza circolare per la plastica. Bienkowska (Ue), “trasformare industria europea in leader mondiale del riciclo”

(Bruxelles) A proposito dell’Alleanza circolare per la plastica, sottoscritta oggi a Bruxelles, Elzbieta Bienkowska, commissaria responsabile per il Mercato interno, afferma: “Abbiamo l’opportunità di trasformare la nostra industria in un leader mondiale nel settore della plastica riciclata, e dobbiamo coglierla appieno per proteggere l’ambiente, creare nuovi posti di lavoro nel settore e restare competitivi”. La dichiarazione, firmata da piccole e medie imprese, grandi società, associazioni di imprese, organizzazioni di ricerca e autorità locali e nazionali, approva l’obiettivo dei 10 milioni di tonnellate di materiali riciclati entro il 2025 e chiede “una transizione verso l’eliminazione totale dei rifiuti di plastica in natura e l’abbandono della messa in discarica”. La dichiarazione stabilisce azioni concrete per raggiungere l’obiettivo, tra cui: migliorare la progettazione dei prodotti di plastica per renderli più riciclabili e integrare maggiormente la plastica riciclata; individuare sia il potenziale inutilizzato, al fine di aumentare la raccolta, la selezione e il riciclaggio dei rifiuti di plastica in tutta l’Ue, sia le lacune in materia di investimenti; creare un programma di ricerca e sviluppo per la plastica circolare; istituire un sistema di monitoraggio trasparente e affidabile per tenere traccia di tutti i flussi di rifiuti di plastica nell’Ue.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori