Comunità evangelica luterana: Johannes Sparsbrod è il nuovo pastore di Venezia

Johannes Sparsbrod è il nuovo pastore della comunità evangelica luterana di Venezia. Verrà insediato domenica 22 settembre, alle 17, nella chiesa di Campo Ss. Apostoli a Venezia da Kirsten Thiele, vicedecana della Chiesa evangelica luterana in Italia. “Per me è importante aprire un nuovo accesso alla fede attraverso l’arte, sia per la mia comunità che per coloro che sono alla ricerca di Dio”, annuncia. Nei prossimi sei anni, Sparsbrod guiderà una delle più antiche comunità fuori dei confini della Germania. “La cura delle anime e la pastorale turistica, il rapporto tra chiesa e cultura, l’ecumenismo e il dialogo giudaico-cristiano, di cui sarò responsabile anche nell’ambito della Chiesa luterana in Italia, da sempre sono temi che sento molto affini ai miei interessi e al mio modo di intendere il ministero. Poter essere il pastore di questa comunità è una fortuna e nello stesso momento anche una sfida, il coronamento di tutte le mie precedenti attività”. Sparsbrod può fare affidamento su una quantità di esperienze all’estero e di formazione continua, parla diverse lingue, tra cui il nuovo ebraico. È stato per 15 anni pastore di una comunità rurale nella regione di Weimar e dopo un anno sabbatico a Buenos Aires ha lavorato per sei anni come pastore – con la delega per ecumenismo, missione, pubbliche relazioni e la cura pastorale dei turisti – a Eisenach, essendo responsabile anche per i culti sulla Wartburg. Durante la sua attività parrocchiale ha avviato e accompagnato numerosi progetti nel campo dell’arte e della cultura sia nella regione di Weimar che durante i festeggiamenti per i 500 anni della Riforma a Eisenach e sulla Wartburg.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa