Televisione: Rai Fiction, oggi anteprima di “Imma Tataranni. Sostituto procuratore”. Andreatta (direttore), “attraverso crime d’autore raccontiamo il presente”

“Rai Fiction ha investito molto nel crime d’autore di matrice letteraria, che vede ‘Il commissario Montalbano’ di Andrea Camilleri come capostipite nobile del filone. Ora è la volta della scrittrice Mariolina Venezia con le avventure di Imma Tataranni: racconti con personaggi ricchi di chiaroscuri e trame complesse”. Ha aperto così la conferenza stampa in Rai, a Roma, lunedì 16 settembre, Eleonora Andreatta, direttore di Rai Fiction, presentando la nuova serie in 6 puntate “Imma Tataranni. Sostituto procuratore”, in prima serata su Rai Uno da domenica 22 settembre.
“Attraverso la figura di Imma – ha aggiunto la Andreatta – raccontiamo il presente, il nostro Paese. Imma è una donna, una professionista, dal carattere scomodo, puntuto, aspetto però che è anche la sua forza. È un personaggio assolutamente mimetico, in cui è facile identificarsi. Oltre alla dimensione del lavoro, viene ben delineata la presenza della famiglia, il rapporto d’intesa tra moglie-marito così come quello con una figlia adolescente”.
Proseguendo, il direttore di Rai Fiction ha precisato: “Imma Tataranni è un personaggio fuori dall’ordinario, che non scende a compromessi, inserendosi a pieno titolo nella linea editoriale della fiction Rai. Il suo mondo sa essere anche colorato e ricco, proprio come i suoi vestiti. Centrale, infine, nel racconto è anche Matera, in un anno particolare per la città lucana, capitale europea della cultura”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo