Papa Francesco: a Ferrovie dello Stato, “sicurezza sul lavoro, gestione degli appalti e sostenibilità ambientale” tra le “questioni” più urgenti

Dalle questioni “relative alla sicurezza sul lavoro alla gestione degli appalti, dalla sostenibilità ambientale agli aspetti normativi e all’interazione con il territorio”. Sono le “questioni” più urgenti affidati dal Papa ai dirigenti e dipendenti del Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane, ricevuti in udienza nella Sala Clementina. “È grande l’impegno che vi è richiesto e che vi auguro di adempiere con passione, per lavorare con quel ‘di più’ di cura, disponibilità e creatività che è proprio di chi ama le realtà e le persone a cui serve”, ha proseguito Francesco, secondo il quale “le Ferrovie dello Stato sono per il Paese un fondamentale mezzo di trasporto e connessione, oltre a rappresentare un sostegno e un incentivo per lo sviluppo economico e sociale”. “Esse costituiscono una articolazione capillare che unisce le varie zone del Paese sia dal punto di vista pratico che ideale, favorendo lo scambio di persone e di merci, di esperienze e conoscenze, di cultura e di ricchezza”, ha sottolineato il Santo Padre, che rivolgendosi ai dirigenti ha ricordato come abbiano “una grande responsabilità, anzitutto nei confronti dei dipendenti, che siete chiamati a guidare e dei quali organizzate le mansioni”. “Possano trovare sempre in voi dei modelli di dedizione e disinteresse, capaci di unire la fermezza, propria di chi deve decidere, alla comprensione di chi ha a cuore le problematiche e i bisogni concreti delle persone”, l’auspicio del Papa, per cui la responsabilità dirigenziale “si estende anche a quanti, saltuariamente o con cadenza quotidiana, usano il treno come mezzo di trasporto, per recarsi al lavoro o per turismo, o per raggiungere i propri cari che abitano lontano”. “Lo sforzo di rendere sempre più efficiente il servizio ferroviario influisce non poco sulla loro qualità di vita, rendendo più spediti e confortevoli i loro spostamenti”, il monito di Francesco: “la vostra attività si allarga poi all’intera società, visto che la qualità del trasporto ferroviario incide su tante dinamiche sociali e sulle stesse prospettive economiche del Paese”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo