Diocesi: mons. Sorrentino (Assisi), “una nuova Scuola di preghiera all’Istituto Serafico”

Una nuova “Scuola di preghiera” sarà creata all’Istituto Serafico di Assisi. L’annuncio è stato fatto, sabato scorso, dal vescovo di Assisi-Nocera Umbra-Gualdo Tadino, mons. Domenico Sorrentino, in conclusione dell’Assemblea diocesana, che si è svolta sabato scorso alla Domus Pacis di Santa Maria degli Angeli. Mons. Sorrentino ha illustrato le linee guida del nuovo piano pastorale del terzo anno della liturgia, dedicato ai sacramentali, pietà popolare e preghiera personale. Nello spiegare le indicazioni operative che lo contraddistinguono, ha puntato molto su una maggiore formazione. Da qui l’annuncio della nascita della nuova Scuola di preghiera, che si andrà ad affiancare alla Scuola di Bibbia e vita cristiana, che continuerà anche quest’anno. Il vescovo ha annunciato, inoltre, che nel prossimo anno pastorale si lavorerà ad una migliore organizzazione del calendario diocesano, a cui tutti devono fare riferimento prima di programmare i vari momenti annuali. Mons. Sorrentino ha, quindi, rivolto l’invito ad utilizzare al massimo i moderni strumenti di comunicazione per essere in sinodalità. A questo proposito, il presule ha fatto presente di avere realizzato dieci audiovisivi sulla liturgia a partire dal catechismo della Chiesa cattolica che saranno a disposizione dei preti e dell’intera comunità.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo