Società: Borgomanero, domenica 22 settembre “Biciclettata per la pace”

Domenica 22 settembre, a Borgomanero, in provincia di Novara, è in programma la “Biciclettata per la pace”. L’iniziativa è promossa da “Compagni di volo”, in collaborazione con altre associazioni che hanno contribuito alla “Festa dei popoli”: Mamre, Caritas parrocchiale di Borgomanero, Telep Africa, Gas (Gruppo acquisto solidali) Borgomanero, Altro mercato – Bottega del commercio equo e solidale “Raggio Verde”, Centro culturale islamico di Borgomanero e periferia, Misheni Na Ukarimu di Agrate Conturbia, Croce rossa italiana sezione di Borgomanero, Terra di tutti, Movimento dei Focolari, Comunità di Sant’Egidio, Auser, Agesci gruppo Borgomanero 1 degli Scout, Oratorio di Borgomanero, Vedogiovane e Anpi.
La “Biciclettata per la pace” è stata proposta alla comunità di Borgomanero “per promuovere – spiega Sergio Vercelli di Compagni di volo – attività di sensibilizzazione e di informazione, incoraggiando, anche all’interno delle scuole, la riflessione sulla pace, sui diritti umani e sull’interculturalità. L’obiettivo è diffondere una cultura di pace, di integrazione culturale dei cittadini stranieri e di rispetto della diversità e attenta alla mondialità, alle differenze, alla solidarietà, alla tolleranza, alla non violenza, all’accoglienza, alla condivisione, alla legalità e alla convivenza pacifica. Quest’evento sarà una giornata di festa, di condivisione, di autentica partecipazione sulla pace, per costruire un orizzonte di speranza”.
L’appuntamento è fissato alle 14.30 con il raduno in piazza Martiri e la presentazione della “Giornata della Pace”. Seguiranno i saluti delle autorità e la preghiera cristiana per la pace, con la lettura del messaggio di Papa Francesco per la Giornata mondiale della pace 2019 e un momento di animazione per i bambini. Alle 15.30 partenza per il centro culturale islamico di Cureggio (via Borgomanero 38), dove sono in programma la preghiera islamica per la pace e un rinfresco. Alle 17.15 partenza per via Carlo Alberto Molli (area statua padre Pio) per un intervento sul tema “La pace nella Costituzione italiana e come fondamento dell’Unione europea”. Seguiranno la messa a dimora di una pianta di ulivo e il ricordo di Henry Dunant, fondatore della Croce Rossa e premio Nobel per la pace nel 1901. Nell’area ci sarà altra animazione per i bambini. La giornata si concluderà alle 18.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori