Diocesi: Venezia, il 17 settembre il card. Bassetti presiede una messa a San Marco per ricordare il patriarca Urbani a 50 anni dalla morte

Stanno per compiersi i 50 anni dalla morte del cardinale veneziano Giovanni Urbani, già presidente della Conferenza episcopale italiana (1965-1969), dal 1946 al 1955 assistente generale dell’Azione Cattolica italiana, vescovo di Verona dal 1955 al 1958 e quindi patriarca di Venezia dalla fine del 1958 al giorno della sua improvvisa scomparsa avvenuta nella città lagunare il 17 settembre 1969. La Chiesa di Venezia desidera ricordare, con gratitudine, la sua figura attraverso due momenti che vedranno tra l’altro la partecipazione del card. Gualtiero Bassetti, arcivescovo metropolita di Perugia-Città della Pieve e attuale presidente della Cei, in programma entrambi nella basilica cattedrale di S. Marco martedì 17 settembre, nel pomeriggio del giorno esatto dell’anniversario. Alle 17.30 è prevista una conferenza curata dallo storico, don Fabio Tonizzi, che aiuterà a tratteggiare e rievocare il profilo del patriarca Urbani; alle 18.30 si svolgerà poi la solenne concelebrazione eucaristica, presieduta dal card. Bassetti con il patriarca Francesco Moraglia e una rappresentanza di vescovi del Triveneto, in ricordo del card. Urbani (sepolto tra l’altro nella cripta marciana) a 50 anni dalla sua morte e ovviamente aperta alla partecipazione di sacerdoti, religiosi e religiose, associazioni, movimenti ecclesiali e fedeli laici.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori