Rai Due: “Sulla via di Damasco”, il Meeting di Rimini raccontato nella puntata di domenica 1° settembre

“Sulla via di Damasco” racconta la 40ª edizione del Meeting di Rimini. Attraverso le testimonianze e le voci dei protagonisti, la conduttrice Eva Crosetta, domani, domenica 1° settembre, alle 9.10, su Rai Due, ripercorrerà i momenti significativi di questo evento che ha avuto come tema l’identità della persona e della società di ritrovarsi e rigenerarsi nella relazione con l’altro (“Nacque il tuo nome da ciò che fissavi”). Il programma di Vito Sidoti inizierà dalla mostra “Francesco e il Sultano 1219-2019”, che rievoca l’incontro tra due grandi uomini e che testimonia anche oggi che la fraternità è possibile. A seguire, il calciatore Javier Zanetti, vicepresidente e storico capitano dell’Inter, parlerà del suo impegno con la Fondazione Pupi, a sostegno dei bambini in difficoltà. La tensione al bello, invece, è il tratto comune che lega l’esperienza del carcere di Nisida con il direttore Gianluca Guida e della famiglia Santuari (Famiglie per l’accoglienza): una scelta di bellezza e di accoglienza. Una parola chiave del meeting è stata “dignità”: dal Venezuela la sfida vinta da “Trabajo y persona”, un’opera che promuove il lavoro artigianale. Daniele Magazzeni parlerà di intelligenza artificiale, di futuro, e di ciò che dell’uomo non si può riprodurre. In chiusura, Emilia Guarnieri, presidente del Meeting, ripercorrerà questi 40 anni di incontri, cultura e speranza che hanno segnato la vita e la storia di tanti.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia