Libri: Fondi, stasera si parla di coscienza e giustizia con i vescovi Paglia e Vari, Andrea Riccardi e Raffaele Cantone

“La coscienza e la legge” è il titolo di un libro scritto a quattro mani da mons. Vincenzo Paglia, presidente della Pontificia Accademia per la vita, e da Raffaele Cantone, presidente dimissionario dell’Autorità nazionale anticorruzione. Un tema di attualità, su cui i due autori discutono questa sera a Fondi (Lt) insieme a mons. Luigi Vari, arcivescovo di Gaeta, e al fondatore della Comunità di Sant’Egidio, Andrea Riccardi. L’evento, promosso dal Comune di Fondi, si svolge alle 20,30 nel chiostro del complesso di San Domenico e rientra in un ciclo di serate culturali che negli anni hanno ospitato, tra gli altri, Antonio Tajani sul futuro dell’Europa, Mario Giro sul terrorismo islamico, Andrea Riccardi sull’impegno della Chiesa nelle periferie. “È una tradizione radicata quella di proporre temi alti con protagonisti della scena istituzionale e culturale – spiega al Sir Marco Grossi dell’Ufficio Relazioni esterne del Comune di Fondi –. Per la città e il comprensorio è un’opportunità per uscire dal contesto locale e riflettere su questioni di portata nazionale e internazionale. Inoltre, si conferma così il gemellaggio pluriennale tra Fondi e la Comunità di Sant’Egidio”. Ogni mese, dal Centro agroalimentare all’ingrosso di Fondi, uno dei più grandi in Europa, parte un tir di generi di prima necessità donato alle mense di Sant’Egidio a Roma. Annualmente, poi, in occasione della festa di San Francesco, i cuochi di un ristorante di Fondi preparano una cena solidale nella Trattoria degli Amici a Trastevere, il cui ricavato va sempre alle mense di Sant’Egidio.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa

Informativa sulla Privacy