Diocesi: Prato, il 1° settembre la messa di saluto di mons. Agostinelli, il 7 l’ingresso del vescovo Nerbini

La diocesi e la città di Prato si apprestano a salutare l’amministratore apostolico, mons. Franco Agostinelli, e ad accogliere il nuovo vescovo, mons. Giovanni Nerbini. Questa domenica, primo settembre, in cattedrale è in programma la messa di saluto del vescovo Agostinelli che lascia la guida della Chiesa pratese al compimento dei 75 anni per raggiunti limiti di età. La settimana successiva, sabato 7 settembre, vigilia della festa della città, c’è l’ingresso del nuovo vescovo Giovanni Nerbini in diocesi.
I due appuntamenti saranno presentati nel corso di una conferenza stampa convocata per domani, giovedì 29 agosto, alle ore 12, nella sala riunioni della curia in palazzo vescovile. L’ingresso è da piazza Duomo, 48 (secondo piano).
Saranno presenti il vicario generale della diocesi, mons. Nedo Mannucci, e il vice sindaco del comune di Prato, Luigi Biancalani. Partecipa la direttrice della Caritas, Idalia Venco, che presenterà la campagna “Pagine di Futuro”, una raccolta fondi rivolta a tutta la città attraverso la quale si intendono acquistare libri scolastici a studenti di famiglie in difficoltà. È il regalo che la Chiesa di Prato vuole fare ai due vescovi.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy