Scuola: Save the Children, dagli esperti quattro consigli pratici ai genitori per un sereno rientro in classe

L’apertura del nuovo anno scolastico è ormai imminente e da Save the Children arrivano quattro consigli pratici ai genitori per favorire un sereno rientro in classe dei figli dopo le vacanze estive. Gli esperti del Programma Fuoriclasse, realizzato a Milano, Torino e Bari, suggeriscono anzitutto un po’ di gradualità per abituarsi ai ritmi della scuola: “Importante prima del suo inizio riadattare gradualmente orari e ritmi quotidiani per fare in modo che la sveglia del primo giorno di scuola sia meno traumatica possibile”. “Adottare un atteggiamento che infonda entusiasmo e curiosità aiuterà a risvegliare la voglia di ritrovare i compagni e gli insegnanti, ci si può divertire anche a scuola!”, il secondo consiglio ai genitori. E di fronte ad eventuale ansia o paura per l’inizio della scuola, “la regola d’oro è parlarne insieme, favorire l’espressione di eventuali timori e insicurezze, ascoltare senza voler minimizzare e spiegare ai propri figli che queste emozioni sono assolutamente normali. Condividere impressioni e ricordi delle esperienze che si sono fatte a scuola aiuterà i genitori ad avvicinarsi al mondo dei propri figli, tranquillizzerà rispetto alla paura di non farcela facendo sentire vicinanza”. Infine, “stabilire regole chiare e condivise per la gestione della quotidianità e dei compiti a casa ha la stessa importanza della tenerezza e del calore, consente di fornire ai bambini e ai ragazzi strumenti che li rendano forti e capaci di far fronte alle difficoltà”. La famiglia, concludono gli esperti, “ha un ruolo significativo nel successo scolastico dei figli”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa