Francescanesimo: Emp, il 30 agosto a Padova la presentazione del volume “Un uomo”

Un evento a metà strada tra reading, esposizione e religiosità. È la serata francescana in programma venerdì prossimo, 30 agosto, a Padova (ore 21, al Centro parrocchiale Sant’Antonio d’Arcella). Durante la serata, presentata da fra Fabio Scarsato, direttore editoriale del “Messaggero di sant’Antonio”, ci sarà un incontro-testimonianza tra arte e spiritualità con l’illustratore Stefano Nava, autore del volume edito da Edizioni Messaggero Padova (Emp) “Un uomo. 4 ottobre 1226”. Nel libro – spiegano i promotori dell’iniziativa in una nota – la vita di Francesco viene illustrata e anche vissuta da Nava. L’autore, infatti, prende per mano i lettori e li porta lontano, a ripercorrere alcuni episodi della vita del Poverello che diventano fonte di domanda e provocazione esistenziale. Una biografia in prima persona, quella di Nava, profondamente legato ad Assisi e al suo santo, che è anche dialogo con san Francesco, a cui l’autore si rivolge direttamente.
Stefano Nava nasce a Bergamo nel 1977. Dopo aver frequentato il Liceo artistico consegue la laurea in Architettura. Con il maestro Cesare Ravasio inizia a dipingere inaugurando le prime esposizioni. Nel 2010 si trasferisce a Reggio Emilia e si avvicina al mondo dell’illustrazione per ragazzi. Ha partecipato a diversi concorsi nazionali e internazionali tra cui la rassegna internazionale “I colori del Sacro” (Museo diocesano di Padova). Le sue opere sono presenti in diversi spazi sacri: chiesa di Palazzago (Bg), chiesa di San Maurizio (Re), Fraternità di Romena (Ar). Ha ideato laboratori per adulti e bambini con una particolare attenzione ai racconti biblici. Vive e lavora a Reggio Emilia con la moglie Caterina e i figli Francesco e Filippo. Oltre che con le Edizioni Messaggero Padova. ha collaborato con diverse casa editrici tra cui San Paolo, Elledici, Velar, Romena, Editora Fundamento (Brasile).

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa