Crisi di governo: Quirinale, secondo giro di consultazioni tra domani e mercoledì

Come annunciato giovedì 22 agosto al termine del primo giro di consultazioni avviate al Quirinale per dare uno sbocco alla crisi di governo, il presidente della Repubblica Sergio Mattarella inizierà nel pomeriggio di domani, martedì 27 agosto, un secondo giro di consultazioni che si prolungheranno fino alla serata di mercoledì 28 agosto. Anche in questo caso, dunque, doppia giornata e ritmi serrati.
Dopo aver nuovamente sentito telefonicamente il presidente emerito Giorgio Napolitano, il Capo dello Stato riceverà alle 16 nello studio alla Vetrata il presidente del Senato, Maria Elisabetta Alberti Casellati, e alle 17 quello della Camera, Roberto Fico. A seguire le delegazioni del Gruppo misto del Senato (18.20) e del Gruppo misto della Camera e minoranze linguistiche (18.40).
Le consultazioni riprenderanno quindi alle 10 di mercoledì. Si inizierà con il gruppo “Per le autonomie (Svp-Patt,Uv)” del Senato, poi alle 10.30 toccherà alla delegazione di “Liberi e uguali” della Camera. Alle 11 sarà la volta di “Fratelli d’Italia” che chiuderanno i colloqui mattutini. Ad aprire il pomeriggio sarà, alle 16, la delegazione del “Partito democratico”, seguita alle 17 da quella di “Forza Italia – Berlusconi presidente”. Alle 18 saranno i gruppi della “Lega – Salvini premier” a colloquio con Mattarella che, alle 19, riceverà la delegazione del “Movimento 5 Stelle”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori