G7: Tusk, “domani incontro con Johnson, no a Brexit senza accordi”

“Anche domani, a margine del vertice, avrò un incontro con il primo ministro Boris Johnson. Sarà il terzo conservatore britannico, primo ministro, con il quale parlerò della Brexit”. Lo ha annunciato oggi il presidente del Consiglio europeo, Donald Tusk, in apertura del G7, a Biarritz, in Francia. “L’Unione europea è sempre stata aperta alla cooperazione – ha aggiunto -, quando David Cameron voleva evitare la Brexit, quando Theresa May voleva evitare una Brexit senza accordi, e saremo pronti anche ora a tenere seri colloqui con il primo ministro Johnson”. L’unica cosa su cui Tusk si dice “pronto a non collaborare” è a “una Brexit senza accordi”. “Spero ancora che a Johnson non piaccia passare alla storia come ‘Mr. No Deal’. Siamo disposti ad ascoltare idee che siano operative, realistiche e accettabili per tutti gli Stati membri, compresa l’Irlanda, se e quando il governo del Regno Unito è pronto a metterle sul tavolo”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori