Opera don Orione: il card. Menichelli presiede il 29 agosto la festa solenne della Madonna della Guardia nel santuario di Tortona

Sarà il card. Edoardo Menichelli, arcivescovo emerito di Ancona-Osimo, a presiedere il 29 agosto alle 10.30 il solenne Pontificale dell’apparizione presso il Santuario della Madonna della Guardia di Tortona (Alessandria) in occasione dalla tradizionale festa della Madonna della Guardia, ricorrenza ormai tradizionale promossa dall’Opera Don Orione. Tortona si trasformerà per oltre una settimana nel centro del mondo orionino, con centinaia di fedeli provenienti da decine di nazioni diverse. Sempre giovedì 29 agosto a Tortona, alle 8.30 verrà celebrata la Messa dei giubilei sacerdotali e religiosi della Famiglia Orionina presieduta dal direttore generale dell’Opera Don Orione, p. Tarcisio Vieira. In quell’occasione, il direttore generale, insieme a tutti i religiosi, religiose e laici orionini, pregherà davanti alle reliquie di don Orione, chiedendo la benedizione per l’Assemblea generale di verifica dei Figli della Divina Provvidenza che si svolgerà a Bonoua (Costa D’Avorio) nel prossimo ottobre. Alle 17, poi, la Messa celebrata dal vescovo di Tortona mons. Vittorio Francesco Viola, seguita dalla processione con la statua della Madonna tra le vie fino al Santuario della “Madonna della Guardia”. In avvicinamento alla grande festa di mercoledì 28 agosto, inoltre, si terrà una novena che inizierà martedì 20 e terminerà mercoledì 28 agosto. Ogni giorno, le Messe delle 17 e delle 21 saranno predicate rispettivamente da don Giovanni Carollo, consigliere della Provincia “Madre della Divina Provvidenza”, e da mons. Francesco Guido Ravinale, vescovo emerito di Asti. Sempre martedì 28 agosto alle 23 si terrà la “Messa della vigilia” presieduta da mons. Viola insieme ai parroci della città. A seguire, il tradizionale “Caffè di Don Orione”. “La festa della Madonna della Guardia – dichiara p. Vieira –  è un appuntamento molto atteso da tutta la nostra Congregazione e anno vede la partecipazione di tantissimi fedeli. Quest’anno, arriva a poche settimane dall’assemblea di verifica che si terrà in Costa D’Avorio e per questo pregheremo tutti insieme affinché possa essere un momento di crescita e arricchimento per tutta la Congregazione”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia