Diocesi: Cosenza, famiglie italiane e migranti insieme per un weekend

Giovani, adulti e famiglie italiane e migranti insieme per un weekend per “vivere un’esperienza di incontro, conoscenza e scambio interculturale e interreligioso”. È l’obiettivo del terzo campo diocesano “Convivialità delle Differenze” proposto dall’Ufficio Migrantes dell’arcidiocesi di Cosenza-Bisignano, che si terrà dal 12 al 14 luglio a Quaresima (Cosenza). “In questo momento di particolare diffidenza e paura – si legge in una nota – i partecipanti saranno impegnati a costruire fraternità attraverso il gioco, la riflessione comune, la preghiera, i canti, la musica e le danze nel bel panorama della Sila cosentina”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo