Scout d’Europa: all’Euromoot 2019 migliaia di giovani provenienti da tutto il mondo in cammino verso Roma dove incontreranno Papa Francesco

Migliaia di giovani, provenienti da ogni parte del mondo, stanno percorrendo i Cammini storici del centro Italia alla volta di Roma, dove il prossimo 3 agosto saranno ricevuti in udienza da Papa Francesco. Sono i protagonisti di Euromoot 2019, manifestazione promessa dall’Union Internationale des Guides et Scouts d’Europe – Fédération du Scoutisme Européen (Uigse-Fse). Le giornate dei giovani scout si aprono con la messa del mattino, cui seguono le ore di cammino e varie attività quotidiane, tra cui i “Mobilia scriptoria”, ossia la trascrizione manuale dei 4 Vangeli, commentati dalle Scolte e dai Rover lungo il cammino, che poi sarà rilegata e consegnata nelle mani del Papa. L’attività dei “Mobilia scriptoria” viene proposta sulla scorta dei grandi santi del medioevo. Secondo la regola benedettina, lo scriptorium era una vasta sala, spesso quella capitolare, illuminata da numerose finestre. All’epoca erano diverse le persone che collaboravano alla realizzazione di un testo: c’erano i calligrafi, impegnati nella realizzazione di libri preziosi, i copisti e i miniatori, i rubricatori che dipingevano le lettere di rosso, gli alluminatori che si occupavano di posizionare i fogli d’oro e i legatori. Tutto il materiale era fornito dall’Armarius (il bibliotecario del monastero), vero regista dell’operazione di copiatura. L’attività di copiatura comprendeva tutte le fasi della lavorazione del libro ma era anche un momento per sentire declamare la parola di Dio e riflettere su questa senza scegliere cosa ma accogliendo quello che in quel momento era da copiare. I giovani scout impegnati in questi giorni nei “Mobilia scriptoria” vivono un’esperienza che li porta a riscoprire l’ascolto, la lettura e la scrittura a mano. Il tutto in un’attività che li vede collaborare fianco a fianco, nella realizzazione di un progetto comune.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo