Telefono Azzurro: ricevute oltre 7 chiamate al giorno nel 2018, più fondi contro il bullismo

Nel 2018 Telefono Azzurro ha gestito 4.276 casi attraverso tutte le sue linee d’ascolto e di emergenza: una media di 7,6 casi al giorno attraverso la linea di ascolto per bambini e adolescenti “1.96.96”. Sempre nel corso dello scorso anno, ha gestito sulla linea Emergenza infanzia, al numero “144”, 6,2 casi al giorno, e 66 casi al numero “116.000”, la linea per i minori scomparsi funzionante dal 2009. È quanto emerge dal bilancio sociale della onlus relativo al 2018, presentato ieri sera a Roma. Nell’occasione, è stato presentato anche il nuovo logo di Telefono Azzurro. I dati di bilancio registrano una crescita dei proventi del 10% e una diminuzione del 4,8% degli oneri, rispetto al 2017. Aumentano infatti i fondi per le attività di formazione ed educazione dedicati al bullismo, alla sicurezza in rete e l’aiuto ai bambini in carcere, mentre si registra un’ulteriore diminuzione dei costi del personale rispetto all’anno precedente. “In questo modo Telefono Azzurro ha rafforzato la sua presenza anche in tutti i principali network internazionali che si occupano di tutela dell’infanzia e promozione dei diritti dei bambini e adolescenti, nelle istituzioni e sempre di più sul territorio, nelle scuole e nelle carceri con progetti che mirano a diffondere la cultura della prevenzione e della tutela infanzia e adolescenza”, si legge in una nota. Tra le collaborazioni rafforzate da Telefono Azzurro nel 2018, quelle con le istituzioni per “promuovere proposte di leggi e piani di azioni e di intervento su tematiche come bullismo e cyberbullismo”; con il mondo dell’impresa e con il mondo associativo per affrontare i temi dell’abuso e bullismo.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo