Ragazzi: Anspi, al via “Teens-Week” nell’abbazia giovane Montemorcino (Perugia)

“Teens-Week” è l’iniziativa sperimentale che il progetto “Duc in Altum” di Anspi propone nell’abbazia giovane Montemorcino (Perugia) per ragazzi di età compresa tra gli 11 e i 14 anni. Da oggi e fino a venerdì spazio a laboratori, work-experience, escursioni alla scoperta del territorio e, poi, ancora fotografia, arte, artigianato e meteorologia, cura dell’ambiente e hobbystica. “Se dovessi riassumere in una frase questa proposta sperimentale – commenta don Luca Delunghi, responsabile dell’Ufficio diocesano di pastorale giovanile e presidente dell’associazione Anspi -, direi che si tratta di un’innovativa opportunità di crescita per i ragazzi, di un’occasione per tanti adulti di vivere la corresponsabilità educativa nel servizio volontario di auto-mutuo-aiuto e di una grande possibilità per le realtà lavorative e associative del territorio di farsi conoscere dai giovani che molto presto saranno chiamati a investire la propria vita in un preciso progetto di studio e di lavoro”. I ragazzi che questa settimana si daranno appuntamento tutti i giorni, dalle 8 alle 16, si cimenteranno alla scoperta del mondo della comunicazione attraverso gli strumenti digitali per costruire relazioni significative e imparare a dare il giusto peso alle immagini e parole, sperimenteranno l’arte della trasformazione casearia, andranno alla scoperta delle arti e dei mestieri che si annidano tra i vicoli di Perugia, scopriranno il valore di attività manifatturiere socialmente utili, proveranno a installare una stazione meteorologica entrando in rete con un mondo amatoriale che svolge un prezioso servizio alla collettività. Si cimenteranno anche nell’arte della giocoleria e faranno esperienze nei settori dell’animazione della promozione sportiva.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa