This content is available in English

Ue: Giornate europee dello sviluppo. Tajani (Parlamento), “riduzione disuguaglianze esige importanti cambiamenti a tutti i livelli”

(Bruxelles) “Le disuguaglianze sono una minaccia allo sviluppo economico e sociale in tutti i Paesi del mondo”, ha affermato il presidente del Parlamento europeo Antonio Tajani, intervenuto nel momento ufficiale che ha aperto oggi a Bruxelles le Giornate europee dello sviluppo (Edd), evento promosso dalla Commissione europea che ogni anno raduna migliaia di partecipanti coinvolti a vario titolo nelle problematiche dello sviluppo: ong, insieme a capi di Stato o di governo, esperti, giornalisti, influencer e giovani leader. Per Tajani le disuguaglianze, che sono il tema di questa tredicesima edizione, sono alla “radice di populismi e sovranismi”, sono “un’urgenza” perché “non più sostenibili”. In un mondo in cui “siamo tutti connessi” gli uni agli altri, “la riduzione delle disuguaglianze esige importanti cambiamenti a tutti i livelli”, ha affermato il presidente, che si è a lungo soffermato sulle crisi dell’Africa. “Se non reagiamo in fretta”, ha concluso il presidente, “torneremo indietro” come insegna il caso del Venezuela che Tajani ha citato.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori