Diocesi: Termoli-Larino, assemblea annuale dei sacerdoti. Mons. De Luca (vescovo), “far crescere le relazioni tra noi”

Si svolgerà dal lunedì 17 a giovedì 20 giugno, nella Casa di formazione diocesana “San Giovanni XXIII” di Larino, l’assemblea annuale del presbiterio della diocesi di Termoli-Larino. Saranno oltre cinquanta i sacerdoti provenienti dalle varie parrocchie, o impegnati fuori regione, che prenderanno parte alle giornate residenziali di incontro, confronto e programmazione pastorale. L’assemblea, convocata dal vescovo, mons. Gianfranco De Luca, rappresenta “un momento fondamentale per i tutti presbiteri che con spirito di servizio condividono la loro missione alla Chiesa locale”. “Siamo così sempre più consapevoli della necessità di incontrarci fraternamente, dialogare, ascoltarci, aiutarci – afferma il presule –, perché condividiamo le stesse responsabilità pastorali nella nostra Chiesa locale”. L’assemblea sarà l’occasione per “verificare quanto ci si è proposti lo scorso anno e il cammino compiuto; fare delle scelte per il futuro e accogliere le linee guida tracciate dal magistero di Papa Francesco”. “Ciò che è bello e sostanziale – aggiunge il vescovo – è l’esperienza di vivere alcuni giorni insieme per far crescere le relazioni tra noi e per sperimentare ancora una volta un rinnovato affetto per la nostra Chiesa della quale siamo membri e a servizio”. Il programma del ritiro annuale prevede, oltre agli impegni religiosi e di preghiera, momenti di ascolto, confronto in piccoli gruppi, progettazione e approfondimenti nei vari settori operativi.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia