Papa Francesco: ha benedetto la fiaccola delle Universiadi presentata da una podista di Athletica Vaticana

(Foto Vatican Media/SIR)

Questa mattina, al termine dell’udienza generale in Piazza San Pietro, Papa Francesco ha benedetto la fiaccola delle Universiadi 2019 che si terranno a Napoli dal 3 al 14 luglio. A porgere la fiaccola al Pontefice per una benedizione aperta a tutto il mondo universitario e sportivo è stata la giovane tedofora Camille Chenaux, podista di Athletica Vaticana, la prima associazione sportiva costituita lo scorso gennaio in Vaticano. Partita da Torino, città della prima Universiade, la fiaccola – che ieri ha fatto tappa ad Assisi – sta attraversando l’Italia in segno di pace, dialogo e unità fra i popoli per rilanciare i valori di fondo dello sport. Presenti alla benedizione il presidente della Federazione internazionale sport universitari Oleg Matytsin, il governatore della Regione Campania Vincenzo De Luca, il commissario straordinario per l’Universiade Gianluca Basile e il rettore dell’Università di Napoli Gaetano Manfredi. A portare poi la fiaccola da piazza San Pietro lungo via della Conciliazione, passando per Castel Sant’Angelo fino alla sede del Csi e poi del Coni sono stati 14 tedofori tra cui il bicampione olimpico Davide Tizzano, membro del Comitato organizzatore, e Massimiliano Rosolino, oro a Sydney 2000 e ambassador di Napoli 2019.

 

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori