Austria: diocesi di St. Pölten, servizio pastorale e spirituale per le persone in lutto

I servizi pastorali e la Caritas della diocesi di St. Pölten hanno costituito un consorzio per formare assistenti competenti al servizio delle persone che debbono elaborale un lutto. “Dall’autunno 2019 questo centro di competenza accompagnerà nel cammino del dolore per il lutto le persone che saranno disponibili al confronto”, ha spiegato Veronika Prüller-Jagenteufel, consulente teologico della Caritas diocesana, nelle pagine del numero in edicola del settimanale diocesano di St. Pölten. Coloro che cercheranno aiuto e conforto, si rivolgeranno al centro di competenza che li indirizzerà verso gli assistenti più adatti alla loro situazione. Le persone che lavorano nella consulenza per il lutto troveranno a loro volta sostegno e supporto attraverso consigli, istruzione e formazione oltre a una biblioteca, anche online, con materiali di comprovata efficacia. Il centro di competenza stesso sarà composto da un dipendente part-time, coadiuvato da un comitato consultivo di sei membri. “Il dolore ha bisogno di spazio e attenzione, nella vita personale come nella nostra società”, sottolinea Prüller-Jagenteufel, che è stata eletta portavoce del comitato consultivo. “Il lutto è un sentimento umano, spontaneo, in certi eventi che di solito sono associati a perdita o fallimento e a questo riguardo nessuno deve ‘imparare’ il lutto, ma tutti possono viverlo”, spiega la teologa.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori