Cultura: Roma, dall’8 maggio all’Università Salesiana una mostra su Romano Guardini

Sarà inaugurata mercoledì 8 maggio la mostra “Romano Guardini. Vorrei aiutare gli altri a vedere con occhi nuovi”, allestita all’Università Pontificia Salesiana e visitabile gratuitamente fino al 24 (dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 18). Alla cerimonia interverranno Michael Koch, ambasciatore della Germania presso la Santa Sede, Yvonne Dohna Schlobitten, docente di Estetica, filosofia e storia dell’arte cristiana, e Mauro Mantovani, rettore magnifico dell’Ateneo.
L’esposizione vuole far conoscere l’“uomo” Guardini, colui che per tutta la sua vita non ha smesso di porre domande a se stesso, ai suoi studenti, alle istituzioni, alla Chiesa, dando così voce alle domande di ogni uomo, di ogni tempo. La bellezza, l’amicizia, l’educazione dei giovani, la natura, il potere, la tecnica, l’arte, l’architettura, il destino dell’Europa e la liturgia sono solo alcuni dei temi nati e sviluppati nella forma di un serrato e sofferto dialogo con i contemporanei, con amici, con artisti, con gli autori classici della letteratura, in particolare della tradizione cristiana. Un dialogo attraverso il quale Guardini è diventato un testimone e un educatore originale, un punto di riferimento per intellettuali, teologi, papi e persone di ogni ceto e tradizione. Che merita di essere conosciuto e riscoperto.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo

Informativa sulla Privacy