Elezioni europee: Malta, Lettonia e Slovacchia oggi alle urne. Sull’isola votano anche i 16enni

(Bruxelles) Seggi aperti oggi per i cittadini europei che vivono a Malta, in Lettonia e in Slovacchia. Per i circa 332 mila elettori dell’isola del Mediterraneo si tratta di scegliere entro le 22 di oggi 6 eurodeputati tra i 41 candidati in lizza nelle 7 liste. A Malta per la prima volta si può votare a partire dai 16 anni di età ed è la prima volta che il conteggio sarà fatto elettronicamente. Nella passata tornata l’affluenza era stata del 74,8%. Oggi sull’isola si eleggono anche gli amministratori locali. In Lettonia, dove gli elettori sono un milione e mezzo circa, gli eurodeputati da scegliere sono 8 tra 246 candidati di 16 liste. Nel 2014 erano andati alle urne poco più del 30% degli aventi diritto, il 53% nel 2009. I lettoni hanno avuto la possibilità del voto anticipato o via posta e ne hanno approfittato l’11% degli elettori, quasi il doppio della scorsa tornata. I 1000 seggi si sono aperti stamane alle 7 e rimarranno disponibili fino alle 20 di oggi. La Slovacchia invece deve scegliere entro le 22 di oggi 13 eurodeputati (e una riserva in caso di Brexit). Sono 30 le liste e 338 i candidati in corsa. L’affluenza nel 2014 era stata di poco superiore al 13%. Fino alle 14 di oggi votano ancora i cittadini della Repubblica Ceca, dove si è iniziato a votare ieri.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo