Diocesi: Concordia-Pordenone, ritornano le manifestazioni estive nel solco della Laudato si’ con i cardinali Turkson, Sako e Filoni

Manifestazioni culturali e spirituali, in vista dell’estate, nella diocesi di Concordia-Pordenone e nella sua parrocchia di Bibione sul tema “E…state responsabili! La cura del Creato è cura di te”. Si tratta di una riflessione, lunga quattro mesi, in vista del Sinodo sulla Pan-Amazzonia con filo conduttore l’enciclica Laudato Si’. Le iniziative, in collaborazione con il quotidiano Avvenire e il settimanale diocesano “Il Popolo”, al via da sabato 1° giugno, con la presenza del card. Peter Turkson, prefetto del Dicastero per lo Sviluppo umano integrale, che inaugurerà anche la mostra sull’enciclica, curata dalla Editrice Missionaria Italiana. Il 19 giugno sarà la volta del presidente della Pontificia Accademia per la Vita, l’arcivescovo Vincenzo Paglia, che presenterà “Vivere per sempre…” (ed. Piemme), una riflessione sulle “cose ultime” della vita umana riferendosi all’ultimo capitolo di Laudato Si’. Il tema dell’acqua al centro delle meditazioni del mese di luglio. Giovedì 4 parlerà della sete spirituale l’arcivescovo Josè Tolentino Da Mendonça, archivista e bibliotecario di Santa Romana Chiesa. L’indomani guarderà al Medio Oriente, con il conferimento del Premio intitolato a mons. Luigi Padovese, martire in Turchia, il card. Louis Raphael I Sako, patriarca di Babilonia dei Caldei, che porterà l’esperienza di sofferenza e speranza delle Chiese dell’Iraq. Ad agosto, dal 2 al 16, la terza edizione della Perdonanza bibionese: la celebrazione di apertura sarà presieduta dal prefetto della Congregazione per l’Evangelizzazione dei popoli, il card. Fernando Filoni. Tra gli altri ospiti che si alterneranno sul palco dell’estate bibionese, Licia Colò e il tenore fra’ Alessandro che, assieme al rapper Bruno Eight, regalerà al pubblico una versione del Cantico delle Creature di san Francesco.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo