Manifesto per l’Università: Diaco (Cei), “oggi necessario questo segnale di un’alleanza culturale, educativa e formativa”

“È l’Ufficio nazionale per l’educazione, la scuola e l’Università l’ente maggiormente coinvolto nel portare concretamente avanti quanto previsto dal Manifesto”. Lo spiega al Sir Ernesto Diaco, direttore del medesimo Ufficio Cei, a margine della firma oggi pomeriggio, a Roma, del Manifesto per l’Università, sottoscritto da Cei e Crui. Di un’iniziativa come questa, prosegue Diaco, “sentivamo bisogno anche per il nostro mondo della pastorale universitaria, che così si sente ancor di più consapevole della propria responsabilità dentro il mondo accademico, oltre che nel mondo ecclesiale”. Il direttore dell’Ufficio Cei conclude: “I tempi erano maturi anche per far emergere le numerose esperienze che ci sono, farle evolvere e dare un segnale di alleanza che, in un momento come questo, non può che essere necessario: alleanza culturale, educativa e formativa”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo