Diocesi: Cremona, il 1° maggio il vescovo Napolioni presiede alla Sorem di Caravaggio la messa per il mondo del lavoro

Sarà la ditta Sorem di Caravaggio (Bg) ad ospitare mercoledì 1° maggio l’annuale celebrazione in occasione della Festa dei lavoratori promossa dall’Ufficio per la Pastorale sociale e del lavoro della diocesi di Cremona. Alle 10, il vescovo Antonio Napolioni presiederà la messa alla presenza delle autorità del territorio, e dei lavoratori, dirigenti e imprenditori insieme alle proprie famiglie.
Il tradizionale incontro del 1° maggio quest’anno è promosso in collaborazione con la parrocchia di Caravaggio e la Zona pastorale 1. “Nel panorama attuale – afferma il vicario zonale, don Marco Leggio – è sempre più significativo fermarsi per mettere al centro il mondo del lavoro, o meglio, i lavoratori con i loro diritti, garantendo loro condizioni rispettose e dignitose. Anche nel nostro contesto sociale il bisogno di una attenzione particolare è doveroso. Proprio in questo senso quest’anno il vescovo sarà a Caravaggio per valorizzare questo momento celebrando l’Eucarestia”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo