Terra Santa: Gerusalemme, al via il 44˚ corso di aggiornamento biblico-teologico

Si apre oggi, a Gerusalemme (fino al 25), il 44˚ corso di aggiornamento biblico-teologico dal tema “Profetismo e Apocalittica”. Nell’Auditorium “Immacolata” del convento di San Salvatore, si alterneranno numerosi relatori, tra i quali, Vincenzo Lopasso, professore di introduzione e esegesi dell’Antico Testamento (AT), Istituto Teologico Calabro – Catanzaro, Marco Nobile, professore emerito di esegesi e di teologia dell’AT presso la Pontificia Università Antonianum di Roma, Francesco Piazzolla, docente presso l’Istituto Superiore di Scienze Religiose “Mons. Anselmo Pecci” di Matera, Lukasz Popko, docente di esegesi dell’AT presso École Biblique et Archéologique Française de Jérusalem, Michelangelo Priotto, docente di esegesi e di teologia dell’AT presso lo Studio teologico interdiocesano di Fossano, e Gianantonio Urbani, professore invitato di archeologia ed escursioni allo Studium Biblicum Franciscanum (Sbf), che è l’istituto promotore del convegno. Con loro anche i padri Eugenio Alliata, Alessandro Coniglio, Gregor Geiger, Frédéric Manns, Rosario Pierri, tutti docenti allo Sbf. Oltre ai momenti di studio, il programma prevede escursioni e visite guidate al quartiere di Betesda-S. Anna, alla cinta muraria orientale, alla Basilica del Santo Sepolcro e a luoghi vicini, ad Afek-Antipatris, Torre di Stratone-Cesarea Marittima.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo